Vodka Dry e Vodka Pesca conquistano Londra

I giudici della London Spirits Competition, tra i più importanti esponenti mondiali nel settore degli alcolici, non potevano non innamorarsi della qualità di Vodka Dry e Vodka Pesca. La prima, elogiata per via delle «delicate note floreali, leggermente cremosa, con un finale pulito e liscio». La Pesca, invece, si è distinta per «note leggermente floreali al naso e capace di sprigionare in bocca sentori di albicocca e pesca, percepibili anche sul finale». Un traguardo che stiamo ancora assaporando ma che ci ricorda che se esistiamo dal 1882 un motivo c’è. Cin cin a tutti!